Archivio per 22 Mag 2008

Ricordi…

Pubblicato: 22 Mag 2008 in poesie

Ricordi…

Ricordi vicini , ricordi lontani,

ricordi di bocche, ricordi di mani,

ricordi di sorrisi, ricordi di gioia,

ricordi di bellezza, ricordi voglia,

ricordi che sono solamente tali,

che non ci fanno più aprire le ali,

che scavano dentro di noi come tarli,

dato che non riusciamo più ad accettarli,

e abbiamo un immensa voglia di voltare pagina,

ma non sappiamo cosa l’autore nostro libro immagina…

Cemento…

Pubblicato: 22 Mag 2008 in poesie

Cemento…

Un liquido molto denso,

e un odore molto intenso,

sta nascendo una cosa nuova,

adesso è fragile come molte uova,

ma basta aspettare del tempo,

e diventerà molto duro come il cemento,

sarà un cosa che proteggerà noi e i nostri cari,

“una casa” che può far andare la vita sui giusti binari,

anche se a volte troppo può dar senso di soffocamento,

e trasformare le nostre strade in un gran tormento,

come se fosse amore che si scalda e protegge,

ma se è troppo ci soffoca e distrugge,

perché annulla noi stessi e se dovesse finire,

non riusciremmo più con le nostre gambe a camminare.

Poi non so…

Pubblicato: 22 Mag 2008 in poesie

Poi non so…

Non lo so, come non lo sa nessuno,

che cosa ne sarà del mio futuro,

non so sei il tempo avrà in serbo per me amore,

oppure solamente un grande rancore,

se la mia fiamma brucerà in eterno,

o se la vita sarà solamente un inferno,

se riceverò baci,

o solamente dei calci,

o se berrò da dei calici,

che sapranno di vittoria,

o di un amara sconfitta,

se sarò sempre me stesso,

o se dovrò cambiare,

per avere con la vita,

il giusto compromesso…

No…

Pubblicato: 22 Mag 2008 in poesie

No…

Non mi sembra giusto,

che quando sembra essere arrivato,

un po’ di sapore nuovo,

una ventata di novità,

un po’ di, se così vogliamo chiamarla , felicità,

perdere tutto per strada,

comunque sia e comunque vada,

e tornare più indietro della partenza,

e sentore solo un’immensa tristezza…