Archivio per 29 Mag 2008


Sequestra ex e tenta di darle fuoco
Arrestato nel Nisseno giovane di 22 anni
(ANSA) – CALTANISSETTA, 29 MAG – Arrestato un giovane di 22 anni con l’accusa di avere sequestrato, picchiato e tentato di dare fuoco all’ex fidanzata. Quest’ultima, minorenne, aveva chiuso la relazione. Il fatto e’ accaduto a Sommatino (Cl). Di Gregorio non avrebbe accettato la decisione della ragazza e per questo motivo l’avrebbe portata in campagna e legata a un albero, tentando di darle fuoco. La ragazza, divincolandosi, e’ pero’ riuscita a fuggire e a denunciare il giovane alla polizia.

Carretta eredita casa della strage
Chiusa la causa civile con le zie
(ANSA) – PARMA, 29 MAG – Ferdinando Carretta,il parmigiano che nell’agosto del 1989 uccise padre,madre e fratello ha avuto in eredita’ la casa dove compi’ la strage. Carretta nel ’99 fu assolto perche’ incapace di intendere e volere e torno’ libero dopo un periodo trascorso in ospedale psichiatrico e in comunita’. Lo racconta la Gazzetta di Parma, precisando che probabilmente non tornera’ mai piu’ a viverci. Carretta ha infatti trovato un accordo con le zie, chiudendo cosi’ la causa civile in corso.

Al di là delle cose…

Pubblicato: 29 Mag 2008 in poesie

Al di là delle cose…

Per un anima profonda, un campo non è solo un campo,

è una fonte di ispirazione che traspare da ogni filo d’erba,

potrebbe parlarne x tutto il tempo,

ed esce finalmente un’idea che è da tutta la vita che conserva,

che aspettava una cosa “normale” per uscire fuori,

una cosa a cui magari passa davanti tutti i giorni,

apprezzarne tutto, l’erba, la terra, i fiori,

trovare il giusto sfogo ai propri sogni,

per vedere al di là delle cose,

per vedere quello che gli altri no intuiscono nemmeno,

trasformare delle spine in mille rose,

non vedere la pioggia ma l’arcobaleno…


Fa esplodere casa per suicidarsi
Ricoverato in ospedale in gravi condizioni
(ANSA) – ROSOLINA (ROVIGO), 29 MAG – Tenta di suicidarsi e fa esplodere la sua casa a Rosolina (Rovigo): l’uomo e’ ricoverato in gravi condizioni. L’esplosione, avvenuta per saturazione del gas nell’abitazione, ha completamente distrutto il fabbricato, una casa quadrifamiliare. L’uomo, Carlo Roiter, 54 anni, e’ rimasto ferito in maniera molto grave. I carabinieri hanno isolato l’area e hanno fatto evacuare le abitazioni vicine.