Sottofondo…

Pubblicato: 26 novembre 2009 in poesie

Sottofondo…

Questo brusio,
molto accentuato,
confuso,
tutte le persone che mi dicono cosa fare,
cosa scegliere,
meglio essere sordi,
forse è l’unico modo,
per decidere da solo,
con la mia testa,
come quando ho scelto te,
ero solo,
il mio cuore era solo,
senza chiacchiere esterne,
senza indicazioni inutili,
senza i miei occhi,
o le mie orecchie,
ma con il solo organo che sapeva chi sei,
forte e debole al tempo stesso,
ma che conosce il tempo,
e l’amore,
che con il suono del suo battito,
mi indica la verità…

commenti
  1. kucciola ha detto:

    profondo e dolce come tu solo sai essere. tvb.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.