Archivio per agosto, 2013

Vittorie…

Pubblicato: 28 agosto 2013 in poesie
Tag:, , , , ,

 

Vittorie …

 

I miei occhi chiusi non bastano più

E allora chiudo i pugni

Evidentemente ignorare il mondo

Passivamente

Non è stata questa grande idea

Stringo i pugni

E chi mi è vicino

Mi metto tra loro e il mondo

Faccio il quarto controllo consecutivo

Le mie armi devono essere efficienti

Mi sento come un militare

Nonostante non abbia fatto la leva

Paranoico?

No,

ma

non

si

sa

mai

In fondo ho solo la mia mente come arma

I miei pugni?

Sono come la leva: mai usati

I miei bisogni mi hanno sviluppato altre abilità

O era il contrario?

Fatto sta che sposto il mio baricentro

Per cominciare a camminare

A correre

A combattere

Usando solo colpi fatti di neuroni

Che comunicano tramite scariche elettriche

Le stesse che potrei lanciare ai nemici del mondo

Facendoli entrare nella mia testa

Facendogli visitare i miei incubi

Costruiti da troppi anni di occhi chiusi

E dal buio che ha rinchiuso i neuroni in tutto questo tempo

Per avere così una vittoria fin troppo semplice…

 

 

 

Pirati…

Pubblicato: 27 agosto 2013 in poesie
Tag:, , , , ,

Pirati…

Dopo qualche migliaio di miglia nautiche

Probabilmente posso dirlo

Il mare si somiglia un po’ tutto

In tempesta o calmo

Inquinato o pulito

Alla fine è solo acqua

Sempre e solo acqua

Le altre battaglie

Mi sono costate qualche arto

Ma mi hanno dato anche altro

Ricchezze o tesori?

Sicuramente

Interiori

Ma mi hanno portato via

La capacità

Di vedere lontano

Con solo un occhio non distinguo la profondità

Il pappagallo sulla spalla

Ha un non so che di grillo parlante

È solo l’ennesima incarnazione

Della mia coscienza

Che sicuramente

Vede il mondo molto meglio di me…

Mattine…

Pubblicato: 26 agosto 2013 in poesie
Tag:, , , , ,

Mattine…

Le braccia ti sollevano

Il sogno si stropiccia

E fa cominciare la realtà

Ti getta nella brace

Senza alcun complimento

“buongiorno”

È già giorno?

È già oggi?

Al sole non importa se hai dormito poco

AlZaTi

Apri le finestre della vita

Cambia l’aria dell’anima

Confuso?

Non penso che l’unico motivo sia l’insonnia

È il mondo che confonde

Siediti sul letto

Guardati intorno

Sei da solo?

A chi hai detto buongiorno?

Ah…la confusione di cui sopra

Causata dalla notte?

O dalla persona a cui era rivolto?

La causa è un dettaglio

L’importante è che adesso ti svegli

E che vai ad affrontare il mondo…

La nostra voce diversa…

Pubblicato: 20 agosto 2013 in poesie
Tag:, , ,

La nostra voce diversa

Alla fine le parole

Anche se non sembra

Hanno sempre un fine

A questo punto

devi solo giustificare il mezzo

che ci vuole?

Basta capire

Basta capirci

Ma la voce che senti quando parli

È quella vera?

Quella che sentono gli altri?

Registrati e vedrai che non è così…

…allora forse è così anche per noi stessi

Siamo diversi da come crediamo

E gli altri ci capiscono meglio di noi

Ci “sentono” meglio di noi…

Sarebbe bello venirne a capo

Almeno del prossimo verso

Magari basta andare a capo

Per capire…

Ma solo se leggi

Se sei tu a scrivere non capirai mai…



Frankenstein…

“il tempo è l’unica cura possibile”

E adesso che sono curato?

Che non mi tocca più nulla?

Assolutamente nulla…

Chiodo scaccia chiodo?

Nessun chiodo è della mia misura

Non bastano tutte le parole che conosco per limarlo

E ne conosco molte…

Ho visto troppe spalle

pochi sorrisi

questo tempo e il prossimo…

…a cosa serviranno?

Se io in fondo vivo solo il presente?

Però con le domande vado forte!

Le risposte…?

Forse è per quello che il tempo mi ha solo curato

Ma non reso felice

Non è che non ho risposte…

Sarebbe come non avere unicorni

Non esistono

Non sono mai esistite

Allora dott. Time

Fai di me quello che vuoi

Sperimenta

Sii il mio  Frankenstein

Spero solo che alla fine

Capirai che mi hai reso un mostro

Mostro, tutto quello che ho dentro

E tu mi dici “credo in dio”

Come io credo che domani sarà migliore

Non è altro che un dubbio

Fatto di tempo

E allora sappi che dopo questo tempo

Mi troverai diverso

Fatto di pezzi non miei

Pezzi di dubbi e di tempi

Di tutti i tempi

Ed ora che sono finalmente la tua creatura

Dammi la vita con il tuo fulmine

Che forse non mi curerà

Ma forse mi renderà….

Maratone…

Pubblicato: 11 agosto 2013 in poesie
Tag:, , , , ,

Maratone…

Oggi la strada è stata veramente molta

Veramente molta

Ed io non mi sento più le

Anche,

Anche

Io cerco di capirmi

Cerco di respirare ogni tanto

Riposare

Ma non fatto che pochi

Passi,

passi

che io non sono di certo leggero

ma almeno cerco di andare

di ascoltare il respiro della

Terra

A

Terra

Non sono riuscito a fare nulla di buono

Solo consumare le suole

Allora mi fermo

Aspetto,

il

mio

Aspetto

Non è granché

Ma ascolto un suono che non sentivo da tempo

Che volevo da tempo

La tua voce

La tua verità

Quegli occhi che illuminano il mondo

Proteggendolo

Capendolo

Ed arrivando in fine anche a me

Che mi danno la forza

Di fare questa maratona chiamata vita…

Vento fragile…

Pubblicato: 9 agosto 2013 in poesie
Tag:, ,

Vento fragile…

Fuori c’è vento

Ma un vento fragile

Un vento che è caduto

E non capisce il perché

Rotola

Si sporca

Si mischia

Al resto del mondo

Agli altri elementi

Lo guardo

Senza credere

Senza dover correre fuori

Urlando

Alcun nome

Anche se vorrei urlare il tuo

Ora potrei farlo

Il vento non lo porterebbe via

Quel nome rimarrebbe lì

Al suo posto

Granitico come te

Quel nome breve, corto

Ma che mi da un piacere immenso

Che mi regala verità

Ed ora voglio regalarne un po’ a te

Anche se la mia verità la conosci già

Ma ora anche se non la scrivo resterà

Qui, senza essere portato via

Ti voglio dire la verità

Il vento l’ho rotto io…