Posts contrassegnato dai tag ‘mai’

Quello che non vuoi essere…

Pubblicato: 20 febbraio 2013 in poesie
Tag:, ,

Quello che non vuoi essere…

L’importante non è la risposta

Ma  come poni la domanda

Voglio

Vuoi

Capire

Vuoi un motivo

Che non potrai mai sapere

Una persona che non potrai mai essere

Allora ti accontenti

Del tuo incubo migliore

Del respiro interrotto

Delle cose non vissute fino al punto

Fino all’ultimo “. “

Non volgere solo altrove

Quei bulbi

Oculari?

Semi?

Ti confondi anche tu

E non sai se guardare il fiore che nascerà

O te stesso

Stesso

Esso

So

L’eco che ne scaturisce

Racconta una nuova storia

Che ti conosce

Non riconoscendoti

Ti guarda da lontano

Paura?

Del tuo respiro

Quello interrotto

Del tuo sguardo

Quello che deve nascere

E di te

Quello che non vuoi essere…

Annunci

Confessioni…

Pubblicato: 16 luglio 2012 in poesie
Tag:, , ,

Confessioni…

Lo confesso

mai stato me stesso

essere “Gianni” non basta

per questa terra vasta

questa confessione è troppo pesante

anche per le spalle del santo padre

e allora la affido a questo foglio

come l’eredità a un figlio

fuggirò, questa colpa è troppo grande

le forze dell’ordine avranno molte domande

annullarsi è un crimine immenso

ma questo tempo è troppo denso

e non riesco

..casco..

Affondo

Profondo

E allora cambio

Senza ascoltare nessun proverbio

Ma solo la mia mente

Ma senza capire niente

Per il semplice fatto che ho cambiato tutto

E per la mia vera identità c’è solo il lutto…

Le mie scelte…

Pubblicato: 28 gennaio 2012 in poesie
Tag:, , , ,

Le mie scelte…

Si lo so

Sembra facile essere me

Perché mi scivola tutto addosso

È come un pugno che si ritrova a mordere l’aria

Dove poco  prima c’èra un volto

Sembra facile

Sembra

Ma certi livelli

Si raggiungono solo dopo molto allenamento

Molto sudore

Sofferenza

Lacrime & sangue

Forse è per quello,

per via dell’allenamento

che non mi pento mai delle mie scelte

in fondo ci sono già passato

nonostante io sia giovane

anche se mi chiamano tutti “signore”

o magari lo fanno per i modi

per il mio aplomb

in fondo la rabbia genera solo rabbia

e ogni nostra scelta

un’evoluzione…