Posts contrassegnato dai tag ‘sia’

Sopravvivenza…

Pubblicato: 25 febbraio 2013 in poesie
Tag:, , , , ,

Sopravvivenza…

Come puoi uccidere un ricordo

Se non riesci a uccidere nemmeno un pensiero?

Con quelle mani pregne di emozioni

Deboli

Rese forti da quei guanti fatti di sospiri

Non respiri

Perché vuoi dell’altro tempo

Le mani continuano ad essere protette

Da quell’aria che le protegge e imprigiona

E non vuoi togliergli quelle manette

Respirando

Il gatto può mordersi la coda quanto vuole

Tanto ne ha nove

Ed ogni scudisciata è quasi un sollievo

Ma non respirerai

Terrai per te quelle molecole

Azoto ossigeno e altri spicci

Ma anche quegli spicci sono fondamentali

Per attivare i polmoni

Allora cosa terrai per te?

Non lo puoi decidere

Devi tenere tutto

Sia piacere che dolore

Anche se c’è più dolore

Non puoi farne a meno

Devi bere e mangiare ogni sapore

Perché ne va della tua sopravvivenza

Anche se l’unico modo per uccidere un ricordo

È ucciderli tutti …

Dagli appennini al tuo cuore…

Pubblicato: 1 febbraio 2013 in poesie
Tag:, , , ,

Dagli appennini al tuo cuore…

Oggi sono pioggia

Voglio fare le cose per bene

Voglio partire da qui

E fare tutto il ciclo

Pioggia,mare,vapore,fiume,acqua

Acqua per te

Per dissetarti

Per riempire il tuo 70% di me

Voglio proteggerti

Da dentro

I tuoi anticorpi

Le tue guardie del corpo

Nulla dovrà toccarti

Nel tuo respiro ci sarà solo purezza

Affronterò

Ogni giorno

Fatto di problemi

Regolandoli

Regalandoti

Sicurezza

Vita

Amore

Dissetati con me!

Immagina

Che il tuo sangue

Sia fatto di me

C’è molto di me

Di quell’acqua

Di quella pioggia partita dalle montagne

Per arrivare dritta nel tuo cuore…

Bonaccia…

Pubblicato: 17 maggio 2012 in poesie
Tag:, , , , ,

Bonaccia…

Non ne sono mai stato capace

Di pregare

Il mio Dio

Figurarsi se potrei chiedere un favore ad Eolo

In combutta con Poseidone

Questa bonaccia

E non posso di certo usare

Quest’acqua di mare

Per lenire le mie ferite

Le ustioni solari

Ma è stata una mia scelta

Partire

Da

….

Solo

….

La mia sanità

Sia fisica che mentale

Viene meno

Tanto che non mi sento più Solo

Schizofrenico

Tanto che

mi sembra che

ci sia del vento

sento la sabbia tra i denti

un momento!

Anche le ferite rispondono

E allora mordimi

Se è questo il prezzo da pagare

Ma poi spingimi

Verso la terraferma

Verso di te

Sii il mio vento!

Sii la mia terraferma!

Sii la mia amica immaginaria

Sii la mia vita reale…

Pioggia…

Pubblicato: 11 maggio 2012 in poesie
Tag:, , ,

Pioggia…

Mi illustra le sue ragioni

Cadendo

Nutre

Questa natura esausta

Suonando

Il suo ritmo d’acqua

Cantando

 con la sua voce più antica

fatta di polvere millenaria

che cade e poi è di nuovo nell’aria

necessaria

sia la polvere

che la pioggia

lo so

che ti dico sempre

“bella come una giornata di sole…

…dopo una vita di pioggia”

Ma serve anche un confronto

Serve anche il buio

Servono le nuvole minacciose

Serve ascoltare quella voce

Serve pulire

Anche se in maniera poco ortodossa

Anche se l’unico cambiamento che si può fare

E quello di spostare la polvere…